Aspettando il Roma Auto Show 2016

15 Apr 2016

Lo scorso anno il Salone capitolino si era distinto per la quantità e l’originalità delle sue proposte, affiancando alle Supercar più blasonate numerose avanguardie tecnologiche e stilistiche normalmente estranee al mondo dell’automobile di lusso (se ne parlava qui). Quest’anno Supercar – Roma Auto Show, in scena dal 20 al 22 maggio, sembra volersi riconfermare nel suo ruolo di appuntamento eclettico, smaliziato, aperto a tutti gli spunti che l’automotive è in grado di generare a patto che siano spettacolari e notiziabili.

Ecco quindi che l’area EcoTech Mobility, dedicata alle soluzioni più avvenieristiche e alla promozione della sostenibilità ambientale nel settore dei trasporti, è riproposta come realtà a sè stante all’interno del più ampio contesto della fiera. I prototipi artigianali e le vetture da competizione avranno anch’essi un posto di rilievo nell’architettura dell’evento, in virtù della loro intrinseca capacità d’incuriosire e attrarre ogni tipologia di audience. Non è ad oggi chiaro quanto spazio sarà riservato al Tuning o al mondo del 4×4, ma sulla scorta dell’esperienza passata ci sembra ragionevolmente certo che tutte le categorie saranno degnamente rappresentate.

Questo concept ibrido sembra incontrare il favore delle grandi case, che scelgono il Salone di Roma come vetrina per alcuni dei propri prodotti di punta. Oltre al nuovo SUV di Bentley, il Bentayga, si potrà ammirare una delle celebri Sport Series di McLaren, la 570 S, nonchè la particolarissima Mazzanti Evantra. Anche l’innovativo produttore croato Rimac sarà presente con la sua Concept S, gran turismo elettrica dalle incredibili prestazioni.

Dovremo attendere l’inizio dell’estate per avere un responso definitivo, ma il Supercar – Roma Auto Show 2016 già si preannuncia essere un evento di grande rilievo.

Tags:


Per informazioni su prezzi, modalità di noleggio e per richiedere un preventivo, chiamaci al numero +39 0444 649475 oppure contattaci compilando il modulo di richiesta informazioni.