Ritorno dal Passato

21 Feb 2016

Il 21 ottobre 2015 erano in molti a sperare nell’arrivo di Marty McFly, l’amato protagonista di Ritorno al Futuro: il secondo capitolo della trilogia cinematografica, uscito nelle sale nel 1989, indicava infatti proprio in questa data una tappa degli spericolati viaggi nel tempo del giovane. Alcuni fan della serie hanno persino organizzato dei raduni goliardici per attendere assieme “l’apparizione” della storica DeLorean DMC-12, che nella pellicola si prestava a fungere da macchina del tempo.

Ebbene, seppur in ritardo di diversi mesi mesi, l’auto effettivamente è arrivata. La DeLorean Motor Company è infatti stata autorizzata a riprendere la produzione dell’iconico modello, con giusto l’aggiunta di qualche accorgimento tecnico per adeguarlo ai tempi moderni. L’aspetto rimarrà esattamente quello che i cinefili ricordano, com’è ovvio che sia dato che la vettura deve la propria fama essenzialmente ai film di Robert Zemeckis.

Anche così, sorprende che il prezzo annunciato – centomila dollari – superi del doppio quello dell’originale d’epoca. Evidentemente si ritiene che l’acquirente non si aspetti soltanto un feticcio che solletichi le sue nostalgie adolescenziali, ma un veicolo prestante da impiegare nel quotidiano esternando al contempo la propria passione.

L’autorizzazione è frutto di un accordo tra l’amministratore delegato della ditta, Stephen Wynne, e la vedova del suo originale creatore John DeLorean, titolare dei diritti di copyright sul modello. L’odierna DeLorean Motor Company, infatti, non ha nulla a che fare con la storica azienda di Detroit, a cui ha solamente “usurpato” il nome.

Tags:
,


Per informazioni su prezzi, modalità di noleggio e per richiedere un preventivo, chiamaci al numero +39 0444 649475 oppure contattaci compilando il modulo di richiesta informazioni.