L’asta milionaria di AutoClassica

30 Dic 2016

Si è trattato de “la più grande asta d’auto mai avvenuta in Europa”, secondo la definizione del sito ufficiale: a fine novembre la celeberrima AutoClassica ha concentrato a Milano compravendite per diversi milioni di euro.

La sesta edizione dell’evento internazionale si è tenuta presso la fiera di Milano Rho, affollando i padiglioni di memorabilia, novità e competizioni. Tra le varie iniziative proposte spicca la gigantesca asta gestita da Sotheby’s, capace di attrarre mille partecipanti ansiosi di offrire il proprio denaro. Tanti erano i posti a disposizione, tutti sono andati esauriti – senza contare la folla di curiosi spettatori.

Nel corso di tre infuocate giornate di continui rilanci i lotti trattati sono stati ben ottocento, tra auto, moto, barche e financo biciclette. A rimanere negli annali saranno tuttavia una manciata di Supercar di nobilissimo lignaggio, che da sole han saputo raccogliere oltre nove milioni di euro. I prezzi battuti hanno spesso superato le previsioni della stessa casa d’aste, che certo ricorderà quest’evento come uno dei propri exploit più riusciti.

Ecco un breve riassunto delle vendite più strabilianti:

  • Ferrari 275 GTB Alloy Aluminium (classe 1966), battuta per 3 milioni e 50mila euro
  • Maserati MC12 (2004) – 2,7 milioni di euro
  • Ferrari 365 GTC (1969) – 660mila euro
  • Ferrari 599 GTB Fiorano (2007) – 480mila euro
  • Lancia-Ferrari LC2 Group C (1991) – 760mila euro, quasi il doppio della base d’asta

Insomma, l’evento ha fatto la felicità dei collezionisti di ieri e di oggi. E dei suoi organizzatori, che lo vedono proiettato nell’olimpo degli appuntamenti impertibili per gli appassionati di auto d’epoca.

Tags:
,


Per informazioni su prezzi, modalità di noleggio e per richiedere un preventivo, chiamaci al numero +39 0444 649475 oppure contattaci compilando il modulo di richiesta informazioni.