LaFerrari Aperta

20 Set 2016

Al Salone di Parigi è stata presentata al pubblico l’ultima, attesissima auto del Cavallino. LaFerrari Aperta è una spider da 960 cavalli che l’azienda di Maranello ha scelto per celebrare i 70 anni del proprio marchio, come testimonia l’iconcina sulle fiancate.

Il modello è contemporaneamente molto simile e molto diverso dalla sua controparte di serie. Simile, perchè il design dell’apprezzatissima LaFerrari è stato il più possibile mantenuto e il dodici cilindri sotto il cofano è lo stesso. Diversa, perchè per mantenere invariata l’aura del modello base anche senza il tettuccio, gli ingegneri di Ferrari han dovuto fare i salti mortali. Il telaio è stato rinforzato, paraurti e portiere sono stati modificati nella forma e nei materiali. La sfida più impegnativa era quella aerodinamica: riuscire cioè a gestire flussi d’aria poderosi a velocità elevate in modo da non compromettere le prestazioni del veicolo e il comfort del guidatore.

Una sfida che LaFerrari Aperta sembra aver vinto, dal momento che dei 209 modelli previsti, ben 200 sono già stati venduti. L’auto non è ancora uscita dalla catena di montaggio, eppure i suoi acquirenti non nutrono alcun dubbio circa la sua capacità di svincolarsi dalle limitazioni tecniche che il suo design suggerirebbe.

Vi fu un tempo in cui le vetture decappottabili erano condannate a offrire prestazioni inferiori alle loro versioni coperte, e le auto ibride erano considerate una frivolezza per tecnofili. LaFerrari Aperta è sia l’una che l’altra, e le sue prestazioni son così eccellenti che non ha neppure bisogno di dimostrarle.

Tags:
,


Per informazioni su prezzi, modalità di noleggio e per richiedere un preventivo, chiamaci al numero +39 0444 649475 oppure contattaci compilando il modulo di richiesta informazioni.