La SP 275 RW Competizione

16 Gen 2017

Poco prima di natale Ferrari ha svelato la propria ultima creazione su misura: è la SP 275 RW Competizione. A commissionarla è stato un cliente americano la cui identità rimane misteriosa, ma la cui passione per il Cavallino è indiscutibile. La vettura è infatti uno Special Project, vale a dire un modello personalizzato persino oltre il livello consentito dal programma Tailor Made. Richiedendo (e finanziando) uno Special Project si ha la possibilità di ottenere un’auto unica, inesistente al di fuori del proprio garage: una one-off dedicata.

Della meccanica e delle caratteristiche prestazionali non sappiamo moltissimo. Il motore è un V12 da 6,3 litri, versione potenziata di quello della F12 Berlinetta – che già sprigionava 740 cavalli, non proprio noccioline – mentre cambio e trasmissione son presi dalla F12 tdf.

È invece il design a comunicarci, senza incertezze, dove i progettisti abbiano trovato la propria ispirazione – o, più probabilmente, quali fossero i desiderata del committente. La SP 275 RW Competizione richiama infatti molto da vicino un’auto che ha fatto la storia di Ferrari: la 275 GTB. Questa vettura del 1964 si aggiudicò per ben tre volte la 24 ore di Le Mans, oltre a una serie di altre competizioni a Monza, Nurburgring e Daytona.

Del suo caratteristico profilo la SP 275 RW Competizione conserva le branchie laterali, sfoghi d’aria posizionati a seguito delle ruote sia anteriori che posteriori. Il colore stesso è un omaggio ad uno dei team protagonisti di quell’emozionante stagione sportiva: l’Ecurie Francorchamps, cui suppponiamo il nuovo proprietario sia particolarmente legato.

A realizzare questo gioiello hanno concorso il Centro Stile Ferrari e Pininfarina: una collaborazione storica che con questa SP 275 RW Competizione si riconferma vincente.



Per informazioni su prezzi, modalità di noleggio e per richiedere un preventivo, chiamaci al numero +39 0444 649475 oppure contattaci compilando il modulo di richiesta informazioni.