La Huracán Follow Me

02 Nov 2016

Le grandi case ci hanno abituati alle più svariate iniziative promozionali, mettendo il proprio zampino (e il proprio marchio) in qualsiasi cosa apparisse loro capace di rilanciarne l’appeal. Nel marasma di eventi e sponsorizzazioni, tuttavia, si può constatare come ciascuna di loro abbia il proprio stile unico, i propri canali prediletti e collaudati. Maserati ama associarsi alla vela e ad altre attività per gentiluomini dinamici (e danarosi); Rolls-Royce è un mecenate vecchio stampo, interessato ad artisti e mostre; Ferrari e Porsche giocano sulla propria tradizione per sviluppare nei clienti un forte senso d’appartenenza.

Ma è forse Lamborghini ad aver trovato il più geniale ed originale dei canali promozionali: per affermarsi come istituzione, la casa del Toro si appoggia alle istituzioni vere e proprie. Ecco quindi le svariate Supercar donate alla polizia (ne parlavamo qui), che usando le forze dell’ordine come sponda confermano al mondo l’affidabilità e la grinta del brand. Ed ecco spiegata la presenza, sulle piste dell’aeroporto di Bologna, di un’inattesa “Huracán Follow Me”. La Supercar precederà i velivoli durante le loro manovre a terra, guidandoli tra le diverse aree della struttura.

L’esemplare sfoggia una livrea a scacchi gialli e neri, pensata da Lamborghini precisamente per l’utilizzo in contesti operativi aeroportuali. Se infatti questo test-case si protrarrà soltanto sino a gennaio 2017, rendendone evidente la natura promozionale, è del tutto possibile che l’esperienza sia destinata a far scuola in alcuni scali particolarmente opulenti. Livrea a parte, la Huracán rimane il bolide che ci si aspetta sia, sfoggiando un motore V10 aspirato da 610 CV.



Per informazioni su prezzi, modalità di noleggio e per richiedere un preventivo, chiamaci al numero +39 0444 649475 oppure contattaci compilando il modulo di richiesta informazioni.